L’estate è ancora in corso. Adesso non possiamo fermarci.

Sappiamo, per certo che l’estate 2020 sarà diversa. I protagonisti indiscussi saranno le misure di sicurezza sanitarie, le mascherine e l’utilizzo di codici QR. Se potessimo definire quest’estate con un’unica parola, senza dubbio sarebbe “comunicativa”. Può darsi che, all’inizio, sembri strano, ma sappiamo molto bene di cosa stiamo parlando.

Read more “L’estate è ancora in corso. Adesso non possiamo fermarci.”

L’eredità terminologica 51 anni dopo Stonewall

Domenica 28 giugno sarà celebrata la Giornata Mondiale dell’Orgoglio LGTBIQ+,  meglio conosciuta come Gay Pride. Nonostante quest’anno questa festa sarà limitata alle azioni sui social network a causa delle misure di sicurezza sanitarie attuali, noi di BigTranslation abbiamo deciso di realizzare una raccolta della terminologia che ci hanno lasciato in eredità da 51 anni i moti di Stonewell.

Read more “L’eredità terminologica 51 anni dopo Stonewall”

Torniamo tutti alla normalità!

Torniamo tutti alla normalità!

Vogliamo contribuire alla tua attività con ciò che sappiamo fare meglio… Comunicare!

Ti offriamo questo documento multilingue riguardante le misure generali di sicurezza per l’ambiente di lavoro.

Compila il modulo sottostante e potrai ricevere questo documento gratuitamente!


Hai bisogno di un’altra lingua? Hai altre misure più specifiche?

Mettiti in contatto con noi tramite il seguente indirizzo e-mail: sales@bigtranslation.com

Traduci la tua pagina web in WordPress con WPML e BigTranslation

WordPress è una opzione di scelta più che consigliata per il tuo sito web, infatti oltre il 60% delle pagine web che usano un CMS hanno riposto la propria fiducia in WordPress, e inoltre: è facilmente scalabile

 

WordPress è una opzione di scelta più che consigliata per il tuo sito web, infatti oltre il 60% delle pagine web che usano un CMS hanno riposto la propria fiducia in WordPress, e inoltre: è facilmente scalabile, con codice aperto, ha migliaia di modelli disponibili e un’infinità di plugin. Tuttavia, al momento di internazionalizzare il tuo sito, la situazione si complica… Qui è il momento in cui entra in gioco BigTranslation e, naturalmente, WPML.

WPML è il plugin più famoso e completo come traduttore di WordPress ed è la soluzione ai tuoi problemi dato che puoi far diventare la tua pagina web multilingue, senza il bisogno di conoscenze tecniche o di programmazione; interessante, vero?

Grazie alla collaborazione di BigTranslation con WPML, il processo adesso è ancora più semplice. La nostra integrazione ottimizza il flusso di lavoro e ti permette di inviare il tuo contenuto direttamente per la traduzione e pubblicarlo sulla tua pagina web, senza dover lasciare la piattaforma di WordPress!

Vantaggi di lavorare con BigTranslation e WPML

  • Soluzioni ottimizzate e sviluppate con WordPress per tradurre i siti web
  • Facile installazione del plugin
  • Processo automatizzato senza dover estrarre i testi in Excel o altri formati
  • Passaggi semplici da seguire per inviarci la richiesta
  • Ricezione e integrazione del contenuto tradotto
  • Manuale completo del processo, passo dopo passo
  • Le migliori tariffe sul mercato
  • Traduzioni realizzate da professionisti madrelingua
  • Esperienza in traduzioni di siti web
  • Traduttori specializzati in ottimizzazione SEO

Integrazione BigTranslation-WPML in 6 semplici passaggi

1. Scarica il plugin WPML dal sito ufficiale e installalo sul tuo sito WordPress.
2. Riceverai il token di BigTranslation compilando il modulo che trovi in basso.
3. Inserisci il token nel tuo plugin WPML per scegliere i nostri servizi di traduzione.
4. Richiedi la traduzione delle pagine che ti servono tramite il plugin WPML sulla tua pagina WordPress.
5. Riceverai il preventivo via e-mail e, se lo accetti, inizieremo a tradurre il tuo contenuto.
6. Non appena saranno pronte le traduzioni, ci occuperemo noi di importarle direttamente nel tuo plugin WPML.

In modo facile e veloce!

Se hai già installato il plugin WPML, puoi già richiedere il token tramite questo semplice modulo:


Il Black Friday sta arrivando… È pronto il tuo business?

Se hai un e-commerce, e stai iniziando o vuoi iniziare a vendere su altri mercati, saprai sicuramente quanto sia importante avere una buona traduzione suo tuo sito internet. Le traduzioni realizzate da traduttori madrelingua possono essere la chiave per l’internazionalizzazione della tua attività.

Read more “Il Black Friday sta arrivando… È pronto il tuo business?”

Top 10: preziose risorse di traduzione

Si tratta di strumenti di traduzione che d’ora in poi non potranno mancare sull’alleato e compagno numero uno di tutti i traduttori, il computer.

Quando si decide di iniziare la carriera come traduttore freelance, i primi passi importanti da effettuare sono considerare quali sono gli strumenti o risorse di traduzione adatti che potrebbero renderci la vita un po’ più semplice. Si tratta di strumenti di traduzione che d’ora in poi non potranno mancare sull’alleato e compagno numero uno di tutti i traduttori, il computer.

Risorse di traduzione per l’aspetto linguistico

Vocabolario classico e/o su dispositivo elettronico: si tratta della risorsa di traduzione principale, indispensabile per ogni traduttore. Un traduttore non può non conoscere il vero significato delle parole, per cui il successo di una traduzione dipenderà molto da un’approfondita ricerca sui termini più adatti da utilizzare, anche perché, in base alle lingue di lavoro, ci si po’ trovare di fronte ad infinite sfaccettature di significato, e sta nella bravura del traduttore saper scegliere quale termine si adatta meglio al testo e al contesto.

Memorie di traduzione online: possono essere considerate come una sorta di dizionario, ma con la differenza che contengono frasi o termini tradotti già da altri traduttori, presentando anche i diversi contesti in cui la frase o il termine è stato utilizzato. Un esempio di questo tipo di strumento di traduzione è dato da: MyMemory, Linguee, Glosbe, ecc.

Corpora testuali: conosciuti anche con il termine latino corpus, sono collezioni di testi orali o scritti prodotti in contesti comunicativi reali (registrazioni di discorsi o articoli di giornale) ai quali si può accedere per rendersi conto dei vari contesti di utilizzo. Uno dei più conosciuti dedicati alla lingua italiana è il CoLFIS.

Enciclopedie: grazie ad esse si potrà accedere a qualunque tipo di informazione e trovare delle risposte che possono aiutarci a prendere delle decisioni durante il nostro lavoro quotidiano. Per citarne alcune tra le più conosciute e complete: Treccani, Larousse, Grande Enciclopédia Portuguesa e Brasileira, Britannica, ecc.

Risorse di traduzione per l’aspetto informatico

Per svolgere al meglio il lavoro di traduttore c’è bisogno di prendere confidenza con altri strumenti di traduzione, quali possono essere quelli informatici.

Word processing o videoscrittura: è uno strumento essenziale, da installare sul nostro computer di lavoro, abbinato ai pacchetti Microsoft Office o Open Office. Si consiglia di usare anche fogli di calcolo (tipo Excel) per creare glossari dei testi o dei clienti, per rendere più agevole il lavoro anche al momento di effettuare le consegne dei progetti.

Memorie di traduzione: ogni traduttore che si rispetti, non può lavorare senza avvalersi di uno di questi strumenti di traduzione assistita, anche perché si tratta di strumenti che non fanno altro che semplificare, dove è possibile, tutto il processo di traduzione. Alcune di queste memorie di traduzione sono: OmegaT, WordFast, SDL TRados, MemoQ, Deja Vu, e molte altre.

Software di Project Management: per essere sempre aggiornati sui clienti e puntuali con i tempi di consegna dei progetti, ci si può affidare a questi miracolosi strumenti. Basta solo inserire all’interno di programmi di questo tipo, tutte le informazioni necessarie che sono d’aiuto per tenere sotto controllo tutto ciò su cui stiamo lavorando. In questo modo, possiamo dire basta a consegne di lavoro dimenticate o inviate in ritardo, o a una fattura non inviata in tempo. Tra i software di Project Management più conosciuti abbiamo: TO3000, Protemos, QuaHill, Pojetex, Interpro, ecc.

Strumenti di fatturazione: dopo che i lavori di traduzione sono stati consegnati, arriva il momento del pagamento. È proprio in questi casi che ci si può affidare a programmi utili per la fatturazione che possono essere gli stessi sopraelencati oppure altri più specifici quali: Crunch, Paypal, Quipu, tra gli altri.

Risorse di traduzione nella comunicazione

Infine, è importante vedere quali sono quelle risorse che ci saranno d’aiuto per creare il nostro giro di clienti, e per darci una mano a non sentirci troppo soli e ad interagire con il mondo. Ci sono diverse pagine web che includono lavori per freelance (upwork, freelance.com, ecc.), e ce ne sono altre che sono rivolte direttamente ai traduttori già affermati o comunque con un po’ di esperienza sulle spalle, come Proz.com, Translators Café, ecc. A questo scopo risulta molto utile anche iscriversi a dei blog o pagine dedicate ai traduttori, per scambiarsi idee, informazioni utili o anche solo per condividere interessi comuni.