WPML: Versioni e compatibilità

WPML: Versiones y compatibilidades

Quando parliamo di WPML per WordPress, stiamo parlando di un plugin estremamente completo, altamente compatibile e con vari aspetti, come scoprirai a continuazione.

Che versioni di WPML esistono e quali dovresti prendere?

Come già abbiamo visto in questa guida WPML, e nonostante questo plugin sia una soluzione di pagamento, è l’alternativa più completa per tradurre un sito web. Offre una grande quantità di estensioni e strumenti che ti aiuteranno a tradurre e controllare tutti i contenuti del tuo sito web.

Per quanto riguarda le modalità, ne conta tre:

1. Multilingual Blog

Questa versione è la più economica e possiede le funzioni più elementari per tradurre il tuo sito web. Include il plugin principale, di installazione obbligatoria, e l’aggiuntivo WPML Media Translation, che ti permette di utilizzare i file multimediali di WordPress in varie lingue.

Con il Multilingual Blog otterrai il WPML Multilingual CMS, il plugin principale che fa diventare WordPress multilingue, aggiungendo controlli basilari di traduzione e permettendo la traduzione del tuo contenuto. Inoltre, include il componente aggiuntivo WPML Media Translation, che ti permette di utilizzare WordPress Gallery in varie lingue, con cui riuscirai a controllare quale immagine mostrare per ogni lingua.

Con questa modalità, potrai avviare la traduzione del tuo sito web, questo sì: la tua pagina dovrà essere relativamente semplice, dato che manca di alcune opzioni, come il supporto multilingue per negozi online.

2. Multilingual CMS

Questa è l’opzione più utilizzata, la versione più completa di WPML.

Oltre al plugin principale che abbiamo menzionato prima, il WPML Multilingual CMS, questa versione include alcuni componenti aggiuntivi da combinare con questo – anche WPML Media Translation -. Puoi installarli tutti o non installarne nessuno, dipenderà dalle tue necessità; a continuazione ti mostriamo le sue utilità affinché decida tu quali ti interessano e quali no:

  • String Translation di WPML

Questo plugin ti permetterà di tradurre stringhe di testo (tutto ciò che non siano pagine, categorie né voci), senza necessità di ricorrere a file .mo.

Si tratta di un componente aggiuntivo molto utile dato che non solo potrai tradurre testi statici, ma potrai tradurre anche i testi generati da te (o dai traduttori), come possono essere le descrizioni brevi del sito o tutte le informazioni SEO.

  • Translation Management di WPML

Questo plugin aiuta gli amministratori a gestire la traduzione di una pagina, creando ruoli e controllando il processo. Questo componente aggiuntivo è l’ideale per trasformare utenti normali in traduttori, inviando loro lavoro e controllandone i progressi. È perfetto se il tuo sito web richiede traduttori esterni o se ha un grande volume.

  • Sticky Links de WPML

Il plugin Sticky Links ti aiuterà a mantenere l’integrità di tutti i tuoi link interni, impedendo rotture. Automaticamente, farà una verifica delle pagine collegate al tuo sito web e aggiornerà tutti i link associati, in modo che quando modificherai i permalink, i nuovi link si aggiorneranno.

  • CMS Navigation de WPML

Infine, questo componente aggiuntivo aggiunge funzionalità di traduzioni a indirizzi breadcrumbs, menù a tendina e barre laterali di navigazione.

3. Multilingual CMS Lifetime

La versione Multilingual CMS Lifetime include le stesse funzionalità di Multilingual CMS, con la sola differenza che questa versione conta sul supporto a vita, aspetto che ti consigliamo di valutare.

Arrivati a questo punto, è normale che ti stia chiedendo “quale dovrei scegliere?”

La risposta è abbastanza semplice. Per siti basilari -che sono principalmente blog di WordPress- è consigliabile la versione blog, mentre se il tuo sito ha una certa complessità, la versione CMS è più completa e ti permetterà di realizzare qualsiasi compito che il tuo sito web richieda.

Di solito si utilizza la versione completa di WPML e qualsiasi persona che abbia fatto un uso avanzato di questo plugin te la consiglierà. Molte volte, anche se potresti utilizzare perfettamente la versione più semplice per tradurre il tuo sito, il vantaggio di Multilingual CMS è il suo accesso a diverse estensioni per questo plugin, il che faciliterà molto la tua giornata.

Se non ti è chiara la risposta e sospetti che non beneficerai dei componenti aggiuntivi della versione CMS, non preoccuparti, da questa guida WPML ti consigliamo di acquistare la versione blog e, se lo ritieni opportuno in futuro, fare un upgrade semplicemente pagando la differenza.

Temi e plugin compatibili

In questa guida WPML ti possiamo assicurare che questo plugin è compatibile con molti temi. Tuttavia, per avere la certezza che il tema che desideri sia impostato per diventare multilingue con WPML, la cosa migliore è consultare il loro sito web. A questo link potrai trovare una lista completa dei temi certificati da WPML, costantemente aggiornata dopo un contatto diretto con gli autori e sempre in seguito a realizzazione di prove di compatibilità esaustive.

In secondo luogo, e dopo lo stesso processo di verifica, anche WPML ha pubblicato una lista di plugin certificati recentemente da WPML, disponibile sul suo sito web. Alcuni esempi sono All-in-One SEO Pack o WordPress SEO.

Diventa un esperto di WPML!

Se ne vuoi sapere di più, non perdere la nostra offerta:

4.4 (88.57%) 7 votes

Social Media Manager en BigTranslation. Publicitaria apasionada de las redes sociales, los blogs y la traducción.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *